Home > Africa, Libia, Medio Oriente > Emergenza negli ospedali di Bengasi

Emergenza negli ospedali di Bengasi

(NTNN) – Le scorte di medicinali degli ospedali di Bengasi stanno per terminare e la maggior parte dei farmaci provenienti dall’estero è destinata al fronte. Da febbraio sono morte più di 20 persone per assenza di cure mediche e i chirurghi operano soltanto i casi di emergenza, in gran parte feriti da arma da fuoco trasferiti da Misurata a Bengasi.

Nel reparto di oncologia sono più di 200 i bambini in cura e molti genitori sono costretti ad andare in Egitto per comprare medicinali. Mancano guanti per uso chirurgico, garze, farmaci per i pazienti cardiopatici e anestetici; 9 delle 12 sale operatorie sono state chiuse dall’inizio degli scontri.

Nagi Giumma Barakat, nuovo ministro della Salute del Consiglio di transizione libico, ha detto che il contributo dei governi stranieri e delle organizzazioni non governative non è sufficiente a soddisfare le esigenze di tutte le strutture sanitarie della capitale dei ribelli, che accolgono l’intera popolazione della Libia orientale. Gli insorti, che avevano promesso di destinare risorse all’acquisto di medicinali, una settimana fa hanno lanciato un appello -inascoltato- per ricevere finanziamenti e scongiurare così una crisi sociale e sanitaria.

Il ministro ha detto che se continuerà l’affluenza di feriti da Brega, Ras Lanuf e Tripoli, gli ospedali non saranno più in grado di affrontare la crisi. (NTNN)

Annunci
  1. patrizia
    29 giugno 2011 alle 16:17

    basterebbe che tutte le ditte farmaceutiche destinassero per legge, una percentuale di farmaci

  2. patrizia
    29 giugno 2011 alle 16:19

    perchè le ditte farmaceutiche non detinano dei farmaci per le popolazioni che hanno bisogno? magari per legge.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: