Home > Egitto, Medio Oriente, Turchia > Turchia. Asse democratico con l’Egitto

Turchia. Asse democratico con l’Egitto

Foto: Foreign and Commonwealth Office

(NTNN) – È molto più di uno spunto di riflessione su una nuova geopolitica nell’area mediorientale quello offerto dal ministro degli Esteri turco, in un’intervista al New York Times, dopo la recente missione al Cairo. Ahmet Davutoghu ha parlato della  creazione di un “asse democratico” tra Turchia ed Egitto, che si estenderà da “nord a sud, dal Mar Nero fino alla valle del Nilo, in Sudan, e che non sarà una coalizione contro altri Paesi, come Iran o Israele”.  Alla vigilia della partenza per New York dove parteciperà ai lavori dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, che affronterà la questione del riconoscimento dello Stato palestinese, il capo della diplomazia di Ankara ha detto che la calorosa accoglienza riservata alla delegazione turca nel cosiddetto tour della primavera araba, che ha visto il premier Recep Tayyip Erdogan impegnato a consolidare e ad aumentare i rapporti economici con Egitto, Tunisia e Libia i cui regimi decennali sono stati rovesciati in pochi mesi,  si spiega con “un’ affinità psicologica” tra la Turchia e i Paesi mediorientali, assoggettati all’Impero Ottomano per quattro secoli.

Davutoglu ha addossato all’ex alleato Israele la responsabilità della rottura delle relazioni ed espresso condanna verso il regime siriano di Bashar al Assad per la sanguinosa repressione delle manifestazioni di protesta e per avere sprecato l’ultima occasione di una democratizzazione pacifica del Paese.

Tornando alle relazioni con il Cairo, Davutoglu ha sottolineato che la Turchia ha deciso di incrementare gli investimenti in Egitto, dagli attuali 1,5 miliardi di dollari a 5 miliardi in due anni, e di aumentare anche gli scambi commerciali con l’obiettivo di passare a 3,5 a 5 miliardi di dollari prima della fine del 2012 e a 10 miliardi nel 2015. “Per la democrazia, abbiamo bisogno di una forte economia”.  (NTNN)

Annunci
  1. 15 novembre 2013 alle 04:42

    If you are experiencing any of these issues, this article will help.
    A ttpe of the cheap cell phone booster can block the transmission of skgnals from the
    phone networks, including UMTS, 3G, CDMA, GSMand PHS. If you
    are a do-it-yourself type, and want to save
    a few doolars at the cost of some added frustration, there are plenty
    of options to choose from.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: